Arte

Una presa di coscienza di me stessa, delle mie origini e di come tutte queste suggestioni si trasfigurino in forme, volumi, immagini e suggestioni contemporanee di semplice lettura.

La mia terra, la Sardegna, è una fonte inesauribile di ispirazione. È da qui che tutto nasce, entra dentro, sedimenta e una volta maturato genera tutto ciò che creo.

I quadri emozionali nascono come espressione di ciò che mi circonda.

Ho scelto di lavorare con una tecnica mista, materiali che si incontrano, si sposano e alle volte si scontrano a seconda dell’emozione che ho vissuto e che voglio trasmettere a chi osserva.

Avendo una naturale propensione a lavorare con il tessile, riutilizzo cascami e polveri di lavorazioni che hanno una innata forza materica che addizionata all’acrilico rafforza la sua potenza generando un mix di emozioni visive e intime.

Gli agglomerati sono il mio carnevale, le feste passane, i miei pensieri.

E’ per me un diario intimo in continua evoluzione.

Annunci